Ultima modifica: 12 Gennaio 2017

Crediti

icona-creditiQuesto sito è realizzato in ambiente WordPress, CMS open source.

Il tema è stato adattato per questo sito da Naddeo Mariarosaria.

Il modello di sito è stato messo a disposizione dalla comunità di pratica Porte aperte sul web, promossa da USR Lombardia, e gestita con passione e professionalità da docenti, personale amministrativo ed appassionati di diverse regioni italiane.

Porte aperte sul web, nata nel 2003 in Lombardia è oggi attiva su tutto il territorio nazionale. Numerosi sono gli spazi di incontro sul web, che sono diventati vero e proprio servizio di supporto:

E’ disponibile su Crowdmap anche una mappa dei siti scolastici realizzati con i modelli forniti da Porte aperte sul web con WordPress e con altri CMS open source.

In particolare questo modello (tema) si è avvalso di contributi di:

Renata Durighello, autrice del primo modello Scuola aperta sul web nell’ambito del progetto Un CMS per la scuola e di alcune modifiche sul layout grafico;
Ignazio Scimone, autore del plugin sull’Albo pretorio e di alcune innovazioni nella gestione automatica del tema;
Marco Milesi, autore dei plugin per Amministrazione trasparente e gestione Bandi e gare;
Alberto Ardizzone, autore di alcuni adattamenti per l’accessibilità e di alcuni videotutorial di addestramento all’uso del tema;
USR Lombardia, per la gentile concessione del primo modello messo a punto dal gruppo redazionale dell’ufficio IX a partire da un template realizzato da Roberto Scano per il corso di formazione MIUR per la gestione dei siti web istituzionali, realizzato nell’anno 2009/2010;

Il tema è rilasciato con licenza GPL (GNU General Public License), mentre l’architettura del sito, ed eventuali testi campione delle pagine, nonché le guide e i tutorial prodotti a corredo del modello sono rilasciati con licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo in modo da permetterne la diffusione e il riuso liberi con citazione degli autori e potrà essere utilizzato dagli ambiti territoriali e dalle scuole che ne faranno richiesta.




Link vai su